Le interazioni farmacologiche nel paziente in politerapia

Modulo n.7
Durata 1 giorno
10 Ottobre 2020

Relatore Prof. Lodi

L’invecchiamento della popolazione, a cui si associa un aumento della prevalenza di malattie croniche e la conseguente somministrazione di trattamenti farmacologici a lungo termine, porta l’odontoiatra a confrontarsi sempre più spesso con soggetti in politerpia e con multicronicità, la cui corretta gestione richiede una accurata anamnesi farmacologica, frequenti modifiche del piano di trattamento standard e una grande attenzione alla prescrizione di medicine dalle potenziali interazioni.

Il corso si propone quindi di aggiornare il clinico su una materia in rapida evoluzione come la farmacologia clinica, che in odontoiatria significa una conoscenza approfondita degli effetti dei farmaci su aspetti fisiologici come l’emostasi, patologici come l’osteonecrosi, medici come la resistenza alle infezioni, ma anche conoscerne le interazioni e gli effetti indesiderati, in particolare di quelli a carico delle strutture delle funzioni dell’apparato stomatognatico.

Durante la giornata, grazie a lezioni frontali e discussioni di casi, verranno affrontati in particolare quei gruppi di farmaci che maggiormente sono in grado di modificare il piano di trattamento odontoiatrico quali i bifosfonati e i nuovi farmaci antiriassorbitivi (denosumab),gli anticoagulanti orali tradizionali (warfarin) e quelli diretti. Verranno inoltre discussi i protocolli di profilassi antibiotica nei pazienti a rischio di infezioni locali

Argomenti trattati:

  • - Antibiotico terapia in Odontoiatria
  • - Profilatti endocardite infettiva
  • - Condizioni orali farmaco indotte
  • - Le interazioni farmacologiche nel paziente cardiopatico, diabetico, immunodepresso e oncologico
  • - Emergenze e Basic Life Support

Modulo 7 ------- 350,00 € + iva

richiedi informazioni prenota il tuo posto scarica la brochure