Vincere la carie

Modulo n.10
Durata 3 giorni
17-18-19 Gennaio 2019

Relatore Dr. Sammarco

Modulo per Odontoiatri e Igienisti

La carie, così come la malattia parodontale, é causata dall’azione di un biofilm patogenetico, che in condizioni più patologiche che protettive provoca una demineralizzazione dei tessuti duri del dente, che può esitare in una cavitazione. In Odontoiatria Restaurativa e Protesica, nel corso degli anni, inspiegabilmente, sempre più è andato a perdersi quello che dovrebbe essere il fine ultimo di ogni atto medico: la cura della malattia. Tecnicismi talvolta esasperati si rivolgono, infatti, al trattamento dell’esito della patologia cariosa: la cavità, mentre non altrettanto certosine attenzioni si dedicano a quelle che sono le cause che hanno dato luogo a tale manifestazione patologica. E’ difatti tanto assodato, quanto intuibile, che la mera esecuzione di un restauro non riduca il rischio che si formino nuove cavità cariose nel resto della bocca e ai margini del restauro appena eseguito. Praticamente, la sola esecuzione di un restauro, non ha nulla a che vedere con la cura della malattia “carie”, rappresentandone, infatti, solo una minima parte, peraltro necessaria, del suo trattamento. I “motori generanti della carie” sono noti e ben conosciuti, ma molto raramente si compie una corretta diagnosi cariologica volta all’individuazione di questi fattori e alla stadiazione in base al loro “peso” nella genesi della patologia. Un corretto piano di cura dovrebbe quindi prevedere una serie di manovre e consigli comportamentali atti alla rilocazione dei cofattori maggiormente chiamati in causa nell’attività della patologia, in una zona di minor rischio, andando contemporaneamente ad indebolire i “punti di forza” della malattia e a rinforzare i “punti deboli” del paziente. 

Scopo del corso teorico sarà anche: illustrare le metodiche minimamente invasive di approccio alle lesioni cariose, sia in fase cavitaria che pre-cavitaria; illustrare le metodiche di trattamento estetico delle discromie e delle white spot; illustare le metodiche di sigillatura dei sochi. 

 

Argomenti trattati:

  • - La diagnosi cariologica
  • - La valutazione del rischio: la “personalizzazione” della cura 
  • - I fattori di rischio nella patologia cariosa 
  • - La ricerca delle Cavità cariose 
  • - Il piano di cura
  • - I Prodotti fluorati, rimineralizzanti, CVI e nuovi materiali: come usarli?
  • - White spot e discromie, come affrontarle 
  • - la sigillatura dei solchi 
  • - La minima invasività restaurativa: (SOLO ODONTOIATRI) 

 

Costo del corso per Odontoiatri: euro 1000,00 + iva

Costo del corso per Igienisti Dentali: euro 850,00 + iva

 

Modulo 10 ------- 1.000,00 € + iva

richiedi informazioni prenota il tuo posto scarica la brochure